Sony dice addio alla serie NEX con la nuova interessante Alpha 5000

Nasce ufficialmente per essere la nuova entry-level della sua categoria, ma le sue caratteristiche sono davvero interessanti e in grado di ottenere scatti eccellenti, con un salto qualitativo significante rispetto ad una più comune punta-e-scatta- Si chiama Alpha 5000 ed è la nuova fotocamera mirrorless di Sony, la prima dell’era post-serie NEX.

sony_alpha_5000_2La prima caratteristica che salta all’occhio è senza dubbio il display orientabile di 180°, che permette all’utente di dedicarsi alla specialità fotografica del momento: i selfies, o più comunemente auto-scatti. Auto-scatti di qualità garantita, grazie all’ottimo sensore di ultima generazione da 20.1 megapixel supportato da un kit di lenti super zoom da 16-50 mm, ISO fino a 16000 e capacità di registrazione video in 1080p a 60i, 30p o 24p.

LEGGI ANCHE: “Polaroid si rilancia con quattro nuove ottime bridge economiche”

Grande attenzione è stata riservata dal colosso giapponese anche per la parte multimediale e smart, che vede questa Alpha 5000 adottare un modulo Wi-Fi per la condivisione rapida con la rete, con altri dispositivi o via DLNA, un modulo NFC per l’accoppiamento rapido, includendo anche una porta HDMI ad alta velocità (con supporto al 4K). Arriverà sul mercato a partire dal prossimo mese di marzo per 600$ (con il kit di lenti incluso) nelle colorazioni in bianco, nero o argento.