Anche per i golfisti arriva un sensore dedicato: SwingSmart

Il Golf continua ad essere uno degli sport maggiormente supportati da device hi-tech di ultima generazione, nonostante si tratti di un’attività fortemente legata alle tradizioni, ma comunque ben aperta alle nuove tecnologie. Dopo gli orologi con GPS ideati per seguire sul campo i giocatori, ecco il primo sensore capace di analizzare il proprio swing.

swingsmart_1Si chiama SwingSmart, e il suo nome è tutto un programma: pensato per essere posizionato direttamente sulla mazza, raccoglie in modo estremamente accurato ogni singolo movimento, rielaborandolo per restituire informazioni dettagliate sulla nostra tecnica, permettendoci di capire in modo più rapido come migliorare le proprie prestazioni.

LEGGI ANCHE: “Vanhawks Valour: la prima bicicletta veramente “smart””

Si connette via Bluetooth a smartphone e tablet e permette di ottenere grafici 3D con tantissimi dati a disposizione, per analizzare l’intera sessione di gioco. Al momento disponibile solo sul mercato statunitense, costa 249,99$.