Il 4K a basso consumo su tablet presto grazie a Japan Display

Il 4K è uno dei litemotiv di questo 2014, con le TV di ultima generazione che iniziano a farsi largo sul mercato e i prossimi device portatili che iniziano a prepararsi per ospitare display con ris0luzione 4 volte il Full HD. Ma display con simili prestazioni potrebbero essere una piaga per le già esigue autonomie delle batterie di smartphone e tablet. Japan Display sembra però avere la soluzione.

japan_display_4k_tabletSecondo le ultime indiscrezioni fatte trapelare dal produttore giapponese, gli ultimi prototipi di pannelli da 12 pollici (365 ppi) e 10 pollici (438 ppi) con risoluzione UHD consumerebbero la stessa quantità di energia richiesta dagli attuali tablet con schermi da 2.560×1.600 pixel.

LEGGI ANCHE: “Nuove TV 4K con Android in arrivo da Philips”

Questo permetterebbe di introdurre il 4K su “piccoli” schermi senza andare ad inficiare le batterie attuali, riducendo i consumi e garantendo, nonostante le prestazioni nettamente superiori, esperienze di utilizzo paragonabili alle attuali, in termini di autonomia ovviamente. Il vero punto di domanda è: quanto una risoluzione del genere sarà apprezzabile su display di quelle dimensioni, se non inferiori?