Il futuro è in arrivo, con i nuovi incredibili Google Glass

Anche questa volta, Google ci ha lasciati a bocca aperta con una delle sue innovazioni, forse la più sorprendente e futuristica di sempre: gli speciali occhiali “intelligenti” che sostituiranno gli smartphones nel prossimo futuro. Già, perchè nonostante possa sembrare solo fantascienza, il progetto relativo ai Google Glass è realmente in corso d’opera e i primi prototipi sono già in fase di test. Ma scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Gli occhiali elettronici di Google sono la naturale evoluzione degli strumenti tecnologici che siamo abituati a portare con noi quotidianamente: gli smartphones. I Google Glass puntano infatti a sostituirli dotando l’utente di una speciale lente elettronica da gestire interamente con i comandi vocali, che permetterà di interagire virtualmente per avere accesso ai social network, alle funzioni di chiamate, videochiamate e messaggistica, video sul web, mappe, informazioni meteo, gestione degli appuntamenti, dei calendari e dei promemoria, registrazione di foto e video, ricerce su internet e tantissimo altro, tutto combinato con le straordinarie potenzialità della realtà aumentata.

Insomma, un vero e proprio computer integrato in una piccola lente da controllare in modo rapido ed intuitivo semplicemente con la voce, che trasformerà la nostra visione classica dell’ambiente che ci circonda in una digitale e dalle funzioni avanzate. Niente più del video di presentazione di Google, comunque, può rendere meglio l’idea di quello di cui stiamo parlando:

Video Demo: Google Glass

Il sistema operativo che gestisce questi incredibili occhiali hi-tech è naturalmente Android, mentre non sono disponibili informazioni sul comparto hardware che supporta il dispositivo, che varierà sicuramente da qui al giorno del lancio. Anche le funzioni che sono mostrate nel video potrebbero non rispecchiare in toto quello che troveremo nella versione finale, trattandosi semplicemente di una dimostrazione creata ad hoc.

LEGGI ANCHE: “TK-PBL042BK: la tastiera a proiezione senza fili secondo Elecom”

Non è dato sapere quando Google sarà in grado di produrre su larga scala un device del genere, ma l’obiettivo sembra non essere poi così lontano. Si parla anche di un progetto ancora più ambizioso, le lenti a contatto hi-tech, ma per queste sarà necessario attendere ancora diversi anni.