La NASA realizza speciali occhiali per atterraggi in condizioni ambientali sfavorevoli

La sfida dei piloti degli aerei con l’ambiente raggiunge spesso il massimo della tensione durante gli atterraggi, quando condizioni climatiche sfavorevoli possono complicare le procedure di discesa mettendo in serio pericolo l’aereo e tutti i passeggeri riducendo sensibilmente la visibilità.

La NASA ha dunque realizzato degli speciali occhiali da fornire ai piloti in grado di offrire informazioni alternative e basate su tecnologie di realtà aumentata per aiutare gli stessi a portare a terra il velivolo senza risentire troppo della visibilità compromessa.

Dovrebbero però assomigliare più ad un monocolo che ad un paio di occhiali, dal momento che la lente “elettronica” dovrebbe essere solo una, lasciando l’altro occhio libero, peraltro con un peso estremamente contenuto con i suoi soli 113 grammi.

LEGGI ANCHE: “La nuova Volvo V40 è la prima automobile con airbag per pedoni”

Gli occhiali ricreerebbero virtualmente le informazioni basilari per l’atterraggio direttamente sulla lente, dando la possibilità ai piloti di contare su uno strumento efficace per superare le avversità imposte da condizioni climatiche non ottimali. La stessa tecnologia potrebbe inoltre essere di grande supporto anche ai piloti di aerei da combattimento, con informazioni in tempo reale che possono offrire un vantaggio determinante negli scontri tra le nuvole.