Panasonic presenta la sua prima videocamera 4K in prima persona

Panasonic prova a sfidare GoPro affrontandola a viso aperto direttamente nel settore delle videocamere sportive indossabili, presentando al CES 2014 la sua prima “first-person camera” capace di catturare immagini in risoluzione Ultra HD.

panasonic_first-person_4k_camera_1Una compattissima videocamera a forma cilindrica nata sulla base della HX-A100 dello scorso anno, mantenendone anche le caratteristiche waterproof, ma aggiungendo il supporto alla registrazione video in risoluzione 4K, per ottenere filmati delle nostre attività sportive dalla qualità estrema. Altra caratteristica interessante è la capacità di essere indossata con uno speciale archetto per le orecchie che la tiene posizionata a fianco della guancia, per il tentativo di Panasonic di avvicinarsi maggiormente al nostro reale punto di vista.

LEGGI ANCHE: “Magellan Echo: l’activity tracker non solo per il running”

Il tutto corredato ovviamente da lenti fish-eye, per immagini wide-angle. I filmati risultano eccellenti e senza vibrazioni eccessive. La videocamera si collega direttamente al televisore tramite porta mini-HDMI e dovrebbe arrivare più avanti nel corso di quest’anno. Nessuna informazione al momento relativamente al prezzo di lancio.