Potenza e design moderno per i due nuovi proiettori DLP di BenQ

BenQ è pronta alla commercializzazione di due nuovi potenti proiettori DLP, che colpiscono anche per un design curato e futuristico, sicuramente apprezzabile. Stiamo parlando del nuovo LX60ST e del nuovo LW61ST, entrambi principalmente dedicati al settore educational, ma ottimi per qualsiasi applicazione in ambienti piccoli e medi.

Due proiettori basati su tecnologia laser che si differenziano sostanzialmente per la risoluzione nativa in grado di raggiungere: 1024×768 pixel per l’LX60ST e una eccellente da 1280×800 pixel per l’LW61ST. Entrambi possono contare su una luminosità di 2000 ANSI lumens, rapporto di contrasto pari a 80.000:1 e fino a 20.000 ore di vita per la lampada in Eco Mode.

LEGGI ANCHE: “Tanta potenza e qualità per il nuovo proiettore Pro8300 DLP di ViewSonic”

Una coppia di prodotti assolutamente ottima, capace di offrire prestazioni elevate con bassi consumi e dimensioni contenute. Il prezzo dovrebbe essere fissato sui 1.849$ (circa 1.500€) per l’LX60ST e 1.949$ (circa 1.590€) per l’LW61ST.