Seiko Astron: l’orologio solare che regola l’ora grazie al GPS

All’apparenza un normale, ma bello, orologio analogico, il nuovo Astron di Seiko. In realtà, si tratta di un accessorio che nasconde sotto la scocca tanta tecnologia. In particolare dispone di un sistema GPS integrato per la regolazione automatica dell’ora in base al luogo in cui ci troviamo e di alimentazione a luce solare.

Oltre infatti ad essere realizzato con ottimi materiali e tutta l’esperienza Seiko, Astron si distingue appunto per la sua capacità di regolarsi automaticamente relativamente a 39 fusi orari, con uno scarto di errore di 1 secondo ogni 100.000 anni, quando probabilmente lo avrete già sostituito con un altro modello..

Oltre all’ora, il GPS regola anche la data corrente (fino al 28 febbraio 2100), senza alcun bisogno dell’intervento dell’utente. Il tutto alimentato da una batteria che resta costantemente carica grazie alla luce solare. La carica residua è comunque visualizzabile grazie ad un apposito indicatore.

LEGGI ANCHE: “CST-01: l’orologio più sottile al mondo”

Grazie poi alla tecnologia proprietaria Super-Clear Coating, il telaio è realizzato con un sistema che ne previene al 99% il riflesso della luce, rendendo sempre ben visibile il quadrante anche in condizioni di luce diretta. Tra le altre caratteristiche troviamo la resistenza all’acqua fino a 10 bar e resistenza magnetica di 4,800 A/m. Il prezzo oscilla dai quasi 2.000€ fino a sfiorare i 4.000€.