Skully P1: il casco ultra tecnologico che tutti i motociclisti vorrebbero

Tecnologia in mobilità, funzionalità smart, GPS, connettività wireless. Si fa un gran parlare di tutte queste cose, ma ancora nessuno aveva pensato di applicare il meglio dell’hi-tech di ultima generazione ad un casco per motociclisti come lo ha fatto Skully Helmets, che ha recentemente presentato il suo casco Skully P1 dotato di funzionalità avanzate.

Skully P1 nasconde infatti tantissime features davvero utili, per migliorare l’esperienza di guida e restituire informazioni estremamente utili sulla guida. Partendo dal display integrato nella visiera, che permette di visualizzare una schermata in realtà aumentata per le informazioni di navigazione. Il casco include infatti anche un comodo modulo GPS per le funzioni di navigatore, sfruttando le funzionalità delle mappe Google tramite il collegamento via Bluetooth al nostro smartphone. L’intenzione è quella di restituire le indicazioni stradali direttamente a display, integrandole con le immagini reali del percorso, come se fluttuassero a circa 6 metri di distanza da noi.

LEGGI ANCHE: “GoPro HERO3+ Black Edition: l’ultima versione della action camera più famosa”

Ma le sue caratteristiche vanno ben oltre. Skully P1 offre funzioni di rear-view integrate, un sistema di visualizzazione con telecamera posteriore per avere sempre una visuale della situazione alle nostre spalle. Sempre grazie alla connessione wireless col proprio smartphone è anche possibile effettuare chiamate hands-free, impartire comandi vocali, ascoltare musica tramite gli auricolari integrati e molto altro. Un casco “smart” per il quale al momento non si conoscono prezzi e date di lancio.