Tesla: dalle auto elettriche a quelle self-driving


Nuove tecnologie / domenica, Settembre 22nd, 2013

Tesla Motors nasce nel 2003 per creare e sviluppare auto elettriche capaci di offrire prestazioni paragonabili a quelle delle vetture con normali motori a combustibile. Dopo aver realizzato auto sportive elettriche capaci di tenere testa alle supercar più blasonate e un’auto più per la famiglia in grado di garantire grande autonomia, ecco che torna a sfidare il futuro, e Google, lanciandosi nello sviluppo di automobili che si guidano da sole.

La differenza sostanziale da quelle già viste e firmate da Big G è appunto la tipologia di alimentazione, completamente elettrica. L’obiettivo di Tesla Motors è quello di anticipare la casa di Mountain View nel lancio ufficiale della prima auto self-driving: entro tre anni, secondo il CEO Elon Musk, l’azienda sarà capace di immettere sul mercato un’auto capace di assumere il controllo di guida per il 90% funzioni.

LEGGI ANCHE: “Defikopter: il soccorso per i malati cardiaci arriva via aria”

Anche altre case automobilistiche stanno lavorando su questa nuova tecnologia e la sfida è più aperta che mai, con Tesla che sta provando a vincerla grazie all’aggiunta di motori elettrici allo standard previsto dai competitors. Una caratteristica che potrebbe cambiare drasticamente il concetto stesso di guida su strada, certamente a nostro stesso vantaggio.