Tutte le stampanti diventano compatibili con iOS graze a xPrintServer

Arriva da Lantronix questo interessantissimo gadget che darà la possibilità a tutti gli utenti Apple di rendere compatibili col sistema operativo del loro device portatile le proprie stampanti non abilitate ai servizi di stampa senza fili.

Si chiama XPrintServer e collegandosi semplicemente alla porta USB della stampante le pemette di interfacciarsi con la rete per essere riconoscita da iOS, senza richiedere alcuna procedura di installazione particolare. Sarà sufficiente selezionare la stampante dall’apposito menù del device Apple e iniziare a stampare i propri documenti e foto senza fili.

LEGGI ANCHE: “Una compatta stampante all-in-one in arrivo da Epson”

Compatibile sia con le reti Wi-Fi 802.11a/b/g/n che con quelle cablate 10/100/1000, questo comodo gadget è però proposto ad un prezzo non proprio competitivo: costa 99,95$. Con quei soldi è infatti ormai possibile trovare ottime stampanti multifunzione wireless e compatibili con i sistemi Apple, rendendolo un gadget utile solo per chi utilizza stampanti professionali il cui cambio con modelli più performanti e senza fili costerebbe ben più di un centinaio di dollari.