Vodafone Foundation realizza uno zainetto d’emergenza per le connessioni mobile

L’ultima invenzione firmata Vodafone Foundation potrebbe rivelarsi estremamente utile nelle situazioni d’emergenza più gravi nelle città di tutto il mondo: uno zainetto capace di portare una linea mobile per cellulari nelle zone colpite da disastri e in cui la rete classica risulta non funzionante o sovraccarica.

vodafone_instant_network_miniQuesto permetterebbe di agevolare le operazioni di soccorso, organizzare in modo più efficace gli interventi e permettere alle persone di mettersi in contatto con i soccorsi e i famigliari. Un’idea semplice ma estremamente efficace, che prende forma in uno zainetto da circa 10 Kg con sistema 2G GSM e raggio d’azione di circa 100 metri e utilizza una connessione satellitare per fornire il segnale di rete necessario.

LEGGI ANCHE: “Keecker: il robot “smart” che arriva direttamente dal futuro”

Il sistema, ribattezzato Instant Network Mini, è stato realizzato in collaborazione con la divisione spagnola di Vodafone, Huawei e un’organizzazione non governativa dal nome Télécoms Sans Frontières. Un primo prototipo è già stato utilizzato durante le operazioni di soccorso a seguito dell’uragano Haiyan che ha colpito recentemente le isole Filippine: si trattava di un paio di kit che hanno permesso la trasmissione di oltre 1.4 milioni di SMS e 443.288 chiamate in 29 giorni.