Design vintage ma prestazioni high-end per la nuova compatta GR di Ricoh

Nonostante una scocca in stile vintage, l’ultima arrivata in casa Ricoh per la categoria delle fotocamere digitali compatte si presenta con una scheda tecnica di tutto rispetto, a garanzia delle eccellenti prestazioni che la nuova GR è in grado di raggiungere. Non è infatti una semplice macchina compatta, ma un vero e proprio strumento professionale capace di tenere testa anche a dispositivi di categoria superiore.

Il sensore APS-C è da 16 megapixel, con lenti da 18.3 mm f/2.8, sensibilità ISO fino a 25.600, velocità di scatto a 4 fps, capacità di registrazione video in Full HD a 30 fps, autofocus continuo, flash a scomparsa integrato e supporto alle schede Eye-Fi, per connetterla in un istante alla rete e condividere in modo pratico gli scatti ottenuti.

LEGGI ANCHE: “La nuova Cyber-shot HX50 di Sony è la 30x più piccola al mondo”

Prevista per questo mese negli Stati Uniti, dovrebbe essere proposta ad un prezzo di circa 800$. Questa Ricoh GR lancia la sfida dunque a leader indiscussi del settore come Nikon, con la sua Coolpix A, e lo fa senza alcun timore.