iVIS mini di Canon è la videocamera perfetta per.. auto-riprendersi

Il colosso giapponese leader nel settore della fotografia rilascerà a breve sul mercato una nuova videocamera digitale ideata appositamente per filmare noi stessi. Un set cinematografico ultra compatto adatto a qualsiasi ambiente in grado di catturare le nostre performance senza che nessun’altro debba preoccuparsi delle riprese.

Si chiama Canon iVIS mini e sfrutta un set di lenti wide angle per permetterci di catturare un’ampia area e di compiere le nostre evoluzioni in tutta libertà, controllando passo passo la registrazione grazie al display LCD touchscreen da 2.3 pollici snodabile orientato direttamente verso la scena. L’angolazione in altezza delle riprese può essere regolata grazie allo stand integrato, fino a 60°.

La qualità delle immagini è garantita dal sensore DIGIC DV 4, mentre diverse features software integrate possono permettere di ottenere sempre il massimo dai filmati, come le modalità Mirror image, Flip vertical, Slow mode e Interval mode. Non manca poi un modulo Wi-Fi integrato che le consente di connettersi alla rete e di essere gestita da remoto tramite apposita app da smartphone o tablet.

LEGGI ANCHE: “Sony aggiorna la sua NEX-5: ecco la 5t con NFC”

Misura appena 7.6×2.2×9.6 cm e pesa solo 160 grammi. Le immagini possono essere archiviate su scheda microSD . Sarà disponibile a partire dal prossimo 17 settembre ad un prezzo di circa 230€ nei colori bianco o nero.